IL VIRUS FASCISTA CONTRO IL 25 APRILE. Gli interventi di Gad Lerner ed Enrico Mentana sulla provocazione fluviale di Ignazio La Russa ed il libertarismo di Forza Nuova.

di Redazione

Rilanciamo due post pubblicati su Facebook, sulle rispettive pagine ufficiali, di Gad Lener ed Enrico Mentana.

È di questi giorni la penosa provocazione fascista, sulla ricorrenza del 25 aprile, schitarrata da Ignazio La Russa e Fratelli d’Italia, i volti puliti della destra nera presentabile italiana. Tanto da far indignare Gad Lerner. È stato lo stesso senatore, spalleggiato dalla puerile figura dannunziana di Edoardo Sylos Labini (maschera del Poeta-vate), a dichiarare in una diretta Facebook che “da quest’anno il 25 aprile diventi, anziché divisivo, giornata di concordia nazionale nella quale ricordare i caduti di tutte le guerre, senza esclusione alcuna. E in questa data si accomuni anche il ricordo di tutte le vittime del Covid-19 che speriamo cessino proprio in aprile […] Nel ricordo dei caduti, chi vorrà, sabato prossimo potrà listare a lutto un tricolore e cantare la canzone del Piave che da sempre le Forze armate dedicano ai caduti di ogni guerra”. Chiamata pedagogica per tutti i vecchi e neo camerati che osteggiano la forza universale della Liberazione.

Senatore La Russa, ha ragione, il 25 aprile unisce tutti nell’antifascismo e scarta chi si ostina a propugnare una visione capovolta dei valori.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=3142071802478359&id=123840324301537

Ma ci pensa la destra nera impresentabile italiana a far uscire di testa il direttore Mentana. Tanto da mandare a quel paese chi gli contesta di “istigare le persone, a sua volta, di violare le misure anti Covid in vigore”. Il suo proverbiale humor è stato sostituito, questa volta, da quello nero delle camice bianche dei militanti fascisti che invocano “libertà di movimento e dallo Stato oppressore”.

C’è odore di porcile sui marciapiedi della nostra pazienza.

https://www.facebook.com/enricomentanaLa7/posts/10157606042607545

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...