LOI SÉCURITÉ GLOBALE: LA VIOLENZA DELLA POLIZIA SI ESTENDE DALLE BANLIEUE A TUTTO IL TERRITORIO METROPOLITANO

di Davide Blotta

La Francia ha un problema con la polizia. Già da molto tempo i corpi speciali Brav, Brav-M, Bac, hanno sostituito la Gendermerie, i CRS e la Police nationale nella gestione dell’ordine pubblico. Questi corpi sono stati creati per azioni specializzate, anti terrorismo, servizi speciali. Dopo qualche tempo si è provato ad impiegarli in azioni generiche, come le manifestazioni, nella banlieue parigine. Secondo lo stato francese, nelle banlieues, lontano dagli occhi dei turisti, della classe agiata, i tunisini, gli algerini, i maliani potevano essere repressi più duramente.

I Brav-m sono chiamati anche Voltigeurs, perché girano in coppia in motocicletta, in abiti scuri e casco bianco. La moto si accosta e il secondo passeggero estrae il fucile, prende la mira, spara. In alternativa può scegliere di lanciare una granata, contenente 10 grammi di tnt, quanto basta per far saltare una mano, un piede; dare un segnale quanto meno.

I reparti Bac invece agiscono in borghese. Guidano berline grigio scuro. Sfrecciano per mettere paura, inchiodano, escono dall’auto. Sono armati di scudo, manganello telescopico, chi vuole mitra; tutto si nasconde nella giacca. Sono i poliziotti che si notano nel film La-Haine. Sono talmente odiati che non si canta più “Tout le monde déteste la police”, ma “Nique la bac” : uccidi la bac.

A Parigi, e in tutto il paese, da due anni la gestione dell’ordine pubblico è affidata a questi corpi. Hanno esteso la politica razzista delle banlieue a tutto il territorio metropolitano. Dai gilets jaunes in poi, non ci sono reparti antisommossa che manganellano, ci sono servizi speciali che si vestono da manifestanti e feriscono, sparano, investono, lanciano una granata; poi in caso, arrestano. Due individui ti mettono su un furgone grigio, altri due, con cui hai appena finito di parlare, estraggono uno il fucile, l’altro lo scudo, e tengono puntato. Un altro ancora tiene in mano una granata, minacciando di lanciarla se non ci si allontana.

E’ appena passata in parlamento, con 388 voti favorevoli e un centinaio contrari, una legge che vieta di riprendere tutti i corpi di polizia in servizio. E’ appena passata una legge che assicura a tutti i corpi di polizia di indossare un passamontagna e di restare in anonimato.

E’ appena passata una legge che condanna a 45.000€ di sanzione e tre anni di carcere chi occupa una scuola o una università. Che obbliga i giornalisti a scappare e a non poter filmare quando la polizia “carica”, o arresta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...